Le Cronache Lucane

PIETRAGALLA ONORA NINO POSTIGLIONE CON L’INTITOLAZIONE DELL’IMPIANTO SPORTIVO

S i terrà sabato alle 9 e 30. Il sindaco Cillis: «Abbiamo ritenuto doveroso rendere il giusto omaggio al pioniere del le radio libere»

Sabato 17 settembre, Pietragalla si aggiungerà alla numerosa lista dei comuni che hanno celebrato le radio libere e il pioniere Nino Postiglione con l’intitolazione di uno spazio pubblico. Il sindaco Paolo Cillis attraverso una delibera del Consiglio comunale ha espresso la volontà di intitolare l’impianto sportivo di San Giorgio di Pietragalla all’“istrione” scomparso nel 2013. Alle 9 e 30 , le autorità civili in presenza della famiglia si scoprirà la targa commemorativa e subito dopo si giocherà una partita di basket e calcetto con gli alunni dell’istituto comprensivo di Pietragalla. L’Amministrazione comunale ha espletato l’iter burocratico necessario, inviando la documentazione necessaria per ottenere l’autorizzazione prefettizia trattandosi di persona deceduta da meno di 10 anni. Con questa intitolazione Pietragalla vuole ricordare uno dei momenti più importanti per la storia dell’etere, il fermento e la voglia di libertà che si respirava negli anni ‘70 ha permesso che nascessero le radio libere e che si ponesse fine al monopolio Rai, ma Pietragalla vuole rendere omaggio anche ad uno dei protagonisti di quel tempo: Nino Postiglione, colui che trasmettendo di nascosto, ha combattuto perchè tutti potessero usare far “volare” le proprie idee attraverso l’etere. La sua esperienza e le sue battaglie devono essere da esempio per i giovani di oggi, ma ancor più devono essere motivo di continua e permanente memoria nella comunità. È con questa finalità che l’Amministrazione comunale di Pietragalla ha voluto intitolare il campo sportivo di San Giorgio che finora non aveva nessuna intitolazione. A tal proposito il sindaco Paolo Cillis, contattato telefonicamente, ha dichiarato: «È un atto che sentiamo di dover porre in essere per rendere il giusto onore a Nino Postiglione , pioniere delle radio libere. L’informazione è democrazia ed è libertà e questo lo dobbiamo a chi come Nino Postiglione, si è speso per dare voce a tutti». Il campo sportivo di San Giorgio «è stata oggetto di lavori di adeguamento. La gestione del campo sarà a cura della parrocchia di San Giorgio in forza di un protocollo d’intesa con il comune di Pietragalla , pensato per poter offrire gratuitamente ai giovani del posto un luogo di aggregazione ».

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti