Le Cronache Lucane
BasilicataBlogCronaca

ALBANO DI LUCANIA: A 21 ANNI IN BMW SI SCHIANTA CONTRO UN ALBERO E MUORE

Il sindaco Santamaria ha proclamato il lutto cittadino e ha deciso di annullare l’evento “Notti della magia”

La Basilicata piange l’ennesima vittima della strada: il ventunenne Simone d’Anzi di Campomaggiore. Ieri mattina verso le 5 sulla ex strada statale 7, nel territorio di Albano di Lucania, in prossimità del Parco avventura il ragazzo alla guida della sua Bmw perde il controllo e finisce contro un albero. Per lui niente da fare, lo schianto è stato fatale. Le cause sono ancora in via di accertamento: forse il manto stradale viscido o forse un colpo di sonno. Il ragazzo era di ritorno da un matrimonio e dopo aver accompagnato la sua fidanzata a Cancellara, stava ritornando a casa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, due mezzi dei vigili del fuoco e i carabinieri di Acerenza. Una notizia che ha lasciato sconcertati, tra gli altri, anche gli abitanti di Albano di Lucania tanto che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Bruno Santamaria ha dichiarato lutto cittadino e ha annullato l’evento in programma “Notti della Magia”. Messaggio di cordoglio alla famiglia anche da parte del sindaco di Campomaggiore, Nicola Blasi che sui social scrive: «Drammatica notizia che scuote profondamente tutta la nostra Comunità. Non può spezzarsi, così tragicamente, all’età di 21 anni, la vita del giovane Simone D’Anzi. A nome mio personale, dell’intera Amministrazione e della Comunità di Campomaggiore esprimo profondo cordoglio e le più sentite condoglianze». Oggi familiari e amici potranno salutare per l’ultima volta Simone d’Anzi scomparso tragicamente alla giovane età di 21 anni.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti