Le Cronache Lucane

CORTI ITALIANO E FRANCESE VINCONO “CINEMADAMARE”

Altri premi sono stati assegnati ad attori, attrici, sceneggiatori e registi italiani, greci, francesi, statunitensi e sudamericani.

“La Pescatora” dell’italiana Lucia Lorè e “Cosa avresti fatto?”, del francese Edouard Lemiale hanno vinto – nella main e nella weekly competition – la ventesima edizione di “Cinemadamare”, una rassegna cinematografica di cortometraggi e documentari che si è conlusa a Nova Siri (Matera).

Altri premi sono stati assegnati ad attori, attrici, sceneggiatori e registi italiani, greci, francesi, statunitensi e sudamericani.

Il direttore di Cinemadamare, Franco Rina, ha definito la partecipazione al concorso di 20 cortometraggi girati e prodotti la scorsa settimana a Nova Siri “un risultato importante, che segna un record sia per quantità sia la qualità dei film”. Rina, inoltre, ha sottolineato “le partnership con le scuole di cinema in giro per il mondo” e ha definito “notevole la qualità dei corti” presentati alla rassegna.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti