Le Cronache Lucane

VASTO, LA SPIAGGIA CAMBIA ASPETTANDO IL JOVA BEACH

La nuova denuncia da parte degli ambientalisti a tre giorni dal primo dei due eventi

A tre giorni dal primo dei due concerti di Jovanotti sulla spiaggia di Vasto marina gli ambientalisti diffondono foto e video su come sta cambiando l’aspetto naturale del luogo dell’evento. Ruspe in azione, stravolgimenti e cancellazione della flora, danni anche alla fauna. In prima linea gli ambientalisti della Stazione ornitologica abruzzese che gridano e denunciano lo scempio in atto. I lavori di questi mesi come previsto hanno portato alla completa distruzione della vegetazione naturale presente, ad esempio il Ginestrino delle Spiagge. Sono piante degli ambienti dunali sempre più localizzate lungo la costa abruzzese, tanto che pure il consulente del Comune di Vasto riteneva doveroso conservarle come scriveva a marzo 2022 nella sua relazione sui lavori a Fosso Marino.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti