Le Cronache Lucane

COLTO DA INFARTO, MUORE DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE ANDRIA

E’ morto il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria, Andrea Sinigaglia

E’ morto il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria, Andrea Sinigaglia. Il dirigente medico è stato colpito da un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. Sinigaglia lascia la moglie e due figli. “A loro”, dicono dalla Asl, “giunga l’abbraccio sentito di tutti gli uomini e di tutte le donne dell’Asl Bat che hanno avuto la possibilità di collaborare con una persona estremamente capace e disponibile le cui qualità, umane e professionali, erano riconosciute ed apprezzate da chiunque”.

Nato a Taranto, ma biscegliese d’adozione, Sinigaglia ha ricoperto diversi importanti incarichi di responsabilià. Specializzato in Neurologia, Medicina Legale e Criminologia Clinica, dal 2013 fino ad aprile 2022 è stato direttore sanitario dell’ospedale V. Emanuele II di Bisceglie, quindi da luglio 2021 direttore sanitario del Bonomo di Andria. “Siamo attoniti di fronte ad una tragedia ed una perdita simile”, commenta Tiziana Dimatteo, direttrice generale Asl Bat. “L’abnegazione con la quale Andrea Sinigaglia svolgeva il suo lavoro era da esempio per tutti. Mi unisco al dolore della sua famiglia, a cui l’Asl Bat si stringe forte, e di quanti tra amici e colleghi hanno avuto modo di conoscere la dedizione, la competenza, le doti umane e professionali che facevano del dott. Sinigaglia un assoluto modello da seguire”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti