Le Cronache Lucane

VASTO, 12 MILIONI PER POTENZIARE IL PORTO

La Conferenza dei servizi svela le carte progettuali

Nuovo decisivo step per l’ampliamento del porto di Vasto. Si è svolta la Conferenza dei servizi preliminare sul progetto di fattibilità tecnico-economica del potenziamento e riqualificazione infrastrutturale della diga foranea del porto di Punta Penna. A seguito della Conferenza, si procederà con la gara di appalto per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva. L’intervento prevede un investimento complessivo di 12 milioni di euro di fondi ministeriali e vede come soggetto attuatore il Servizio regionale del Dipartimento infrastrutture e trasporti. L’opera è stata illustrata dal sottosegretario con delega alle Infrastrutture Umberto D’Annuntiis. “L’obiettivo che la Regione Abruzzo si pone è quello di raggiungere l’Obbligazione Giuridicamente Vincolante entro la fine del 2022, per poi dare avvio alle relative attività nel corso dell’anno 2023 al fine di fornire concreto e tangibile riscontro ai territori e a tutte le attività industriali interessate”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti