Le Cronache Lucane

AL VIA “SANT’ANDREA SI RICREA”

Ripresa la tradizione che prevedeva competizioni tra rioni alla riscoperta della socialità, dello sport e del territorio

L’idea di “Sant’Andrea si RiCrea” nasce da una vecchia tradizione del paese che prevedeva diverse competizioni intraprese dai rioni, alla riscoperta della socialità, dello sport e del territorio. I modelli di riferimento del progetto, dunque, sono lo sport – inteso come attività di aggregazione e crescita comune, oltre che come strumento di benessere individuale – e l’integrazione socio-culturale, attraverso il coinvolgimento di tutti i giovani presenti nel paese, indipendentemente dalle proprie origini e dal contesto sociale di appartenenza.

Punto cardine del progetto è la conoscenza del territorio, a partire dalla sua storia e dalla sua cultura, per consentire a tutti gli interessati di sviluppare un maggior senso di appartenenza e, conseguentemente, una maggiore predisposizione all’impegno e all’attivazione individuale e collettiva.

Il progetto ha come destinatari tutti i giovani residenti nel territorio del Comune di Sant’Andrea di Conza, accomunati dallo spirito di comunità e dall’impegno per la rinascita sportiva e socio-culturale del paese. Il progetto e le sue attività sono stati altresì aperti ai gruppi giovanili di diverse nazionalità residenti o domiciliati nel Comune di Sant’Andrea di Conza e a giovani a rischio di esclusione sociale con l’obiettivo di favorire una maggiore integrazione nell’ottica di un comune impegno per il territorio.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti