Le Cronache Lucane

GRAN BELLA DOPPIETTA DI MATTIA FURLAN : LUNGO E ALTO U18 IN GERUSALEMME

Il talento rossoblù, ora in forza alle Fiamme Oro, ha vinto con la misura di 2,15, a 2 centimetri dal suo personale, non riuscendo poi a superare i 2,20 una volta ottenuta la certezza dell’oro

#ègiustoinformare
✴️ GO GO GO @MattiaFurlani

CAMPIONE EUROPEO U18😭🥇🇮🇹

✅ Fenomeno Furlani: salta 8,04 nel lungo agli #EuropeiU18

E oggi punta in… ALTO‼️

❇️ È il nuovo enfant prodige dell’atletica mondiale

🔴 A 17 anni ha centrato il record europeo‼️
Ma c’è di più, perché potrebbe assicurarsi l’oro anche nel salto in alto.
Scopriamo di più su di lui

🔹Mattia Furlani, segnatevi questo nome.
🔹Perché è lui il nuovo fenomeno dell’atletica mondiale
(eh sì, non solo italiana)

🔹Nato a Rieti, 17 anni, agli #EuropeidiGerusalemme #U18 ha sbalordito tutti, atterrando nel salto in lungo a #8e04metri

Una misura da medaglia d’oro, ovviamente, ma che è anche record italiano di categoria (che già gli apparteneva con 7.87, per capirci Andrew Howe alla sua età saltava 7.61) e primato europeo (il precedente era di Jonathan Moore, 7.98 il 29 luglio 2001).
Ma Furlani può ora a puntare a fare (ancora) di meglio.
E mettere nel mirino il record mondiale di categoria del cubano Maykel Massò (8.28 nel 2016)

🔴 DNA DA CAMPIONE‼️
Alto 181 cm per 65 kg di peso, è nato a Marino, in provincia di Roma, il 7 febbraio 2005, ma è a Rieti che papà Marcello, ex saltatore da 2.27 e mamma, l’ex velocista senegalese Khadidiatou Seck, lo hanno cresciuto in pista assieme alla sorella maggiore, l’altista Erika, 26 anni, un personale di 1.94 nell’alto, e all’altro fratello Luca, 21enne che quest’anno ha saltato 7.19 nel lungo.
Mattia gli 8 e i 13 anni ha provato col basket.
Poi, nel 2020, l’esplosione nell’atletica: miglior prestazione nazionale cadetti nell’alto (2.10)
Lo scorso anno, a 16 anni, è stato finalista agli Europei under 20, prima di firmare il record italiano under 18 a 2.17.
Furlani nei piedi ha la nitroglicerina, ma anche fibre muscolari veloci.
Il 2 giugno ha corso i 100 metri in 10.64 e un ottimo 15″76 sui 150 realizzato lo scorso 24 aprile a Rieti che è primato italiano di categoria.
“Lui è innamorato dell’alto dove sfrutta una velocità di base notevolissima (aveva dichiarato papà Marcello) ma visti i risultati non possiamo trascurare il lungo.
Per il resto, a parte i lanci e il mezzofondo, non ci poniamo limiti”

🔴 E OGGI PUNTA IN… ALTO‼️
Furlani, cresciuto tra le file dell’Atletica studentesca Rieti “Andrea Milardi” e già selezionato dal gruppo sportivo dalla Polizia (come la sorella Erika), è un talento purissimo e poliedrico.

E oggi a Gerusalemme scenderà ancora in pedana, questa volta per conquistare l’oro nella finale dell’alto che si è guadagnato saltando nelle qualificazioni, qualche ora prima del lungo, con la misura 2.06 (primo tentativo).
Ma Mattia è il primatista mondiale stagionale di categoria (2,17) e agli Assoluti di Rieti aveva già sfiorato i 2,20.
🔹Insomma, è lui il “ragazzo” da battere.
🔹Ma scommettiamo che…

🔴 Mattia Furlani da sogno, storica doppietta: oro europeo a Gerusalemme anche nel salto in alto‼️

Atletica, Mattia Furlani scrive la storia: Campione d’Europa Under 18 nel salto in alto, doppietta d’oro dopo il lungo

🔴 Doppietta Mattia Furlani‼️

Il fenomeno cresciuto nella Studentesca Milardi entra nella storia e porta a casa la seconda medaglia d’oro agli Europei di atletica under 18 in corso a Gerusalemme, laureandosi campione nel salto in alto.

 

Una vittoria annunciata ed attesa, quella di Mattia Furlani, che è arrivata dopo il successo nel salto in lungo.

Il talento rossoblù, ora in forza alle Fiamme Oro, ha vinto con la misura di 2,15, a 2 centimetri dal suo personale, non riuscendo poi a superare i 2,20 una volta ottenuta la certezza dell’oro

Per Furlani è stata battaglia fino all’ultimo con il cipriota Michalis Christofi che si è fermato a 2,13, ma che era passato in vantaggio superando quella misura con un solo errore, mentre a Mattia erano serviti 3 salti.

Terzo è arrivato il polacco Jacub Walecki, anche lui fermo a 2,13.

Mattia Furlani ha scritto una stupenda pagina di storia agli Europei Under 18 di atletica leggera, inventandosi una magia ai limiti del surreale e che chiarisce definitivamente il potenziale talento assoluto che il Bel Paese ha scovato.

Il laziale ha conquistato la medaglia d’oro nel salto in alto, dopo che due giorni fa aveva trionfato nel salto in lungo grazie a un mirabolante balzo a 8.04 metri (primo italiano a sfondare il muro degli 8 metri da minorenne). Il 17enne ha giganteggiato a Gerusalemme (Israele), diventando il primo a laurearsi Campione d’Europa in entrambe le specialità: un Mr Jump tricolore a tutti gli effetti, che nel prossimo futuro potrà sognare anche tra i grandi.

Se al salto in lungo si è avvicinato con convinzione soltanto da pochi mesi, il salto in alto è la disciplina di famiglia (sua sorella maggiore è Erika e il papà-allenatore è Marcello, che vanta un personale di 2.27) ed è praticata da diverso tempo dal reatino.

Mattia Furlani fa suonare l’Inno di Mameli in terra santa al termine di una gara di elevato spessore agonistico, dove si è trovato con le spalle al muro e ha saputo piazzare la zampata decisiva da autentico fuoriclasse.

Il nostro portacolori ripercorre le orme dello statunitense JuVaughn Harrison, finalista in entrambe le specialità alle Olimpiadi di Tokyo 2020: Furlani porterà avanti alto e in lungo in contemporanea o sarà costretto a fare una scelta per concentrarsi al meglio su una singola attività?

ATLETICA, MATTIA FURLANI SHOW, IL VIDEO DEL SALTO CHE GLI REGALA LO STORICO ORO-BIS ALL’EUROPEO UNDER 18

Storica doppietta per Mattia Furlani che si laurea campione europeo del salto in alto con la misura di 2,15.

Il 17enne reatino porta a casa la seconda medaglia d’oro dalla rassegna allievi di Gerusalemme, in Israele, dopo aver vinto quella nel lungo riscrivendo il primato italiano ed europeo under 18 con la misura di 8.04 metri.

https://twitter.com/EuroAthletics/status/1544944150851747840?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1544944150851747840%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_c10&ref_url=https%3A%2F%2Fd-8875458852782555548.ampproject.net%2F2206101637000%2Fframe.html

#sapevatelo2022

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti