Le Cronache Lucane

CORSA PER SALVARE IL TERAMO CALCIO

Il sindaco: “Stiamo predisponendo il ricorso”

La corsa per salvare il calcio professionistico è iniziata, sarà dura salvare la serie C del Teramo. In casa biancorossa ci si prepara alla battaglia legale da intraprendere, dopo la bocciatura della domanda d’iscrizione da parte della Covisoc. Intanto il sindaco D’Alberto ha incontrato l’amministratore del Teramo e il futuro direttore sportivo. “E’ una partita tutta da giocare non semplice”, ha detto il sindaco. Questa è l’ora della lucidità, toccherà all’avvocato Cesare Di Cintio provare a ribaltare la difficile situazione. In caso di bocciatura del consiglio federale il Teramo avrebbe la possibilità di ricorrere al Collegio di garanzia del Coni e poi, successivamente, al Tar.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti