Le Cronache Lucane

BIANCO È IL NUOVO SINDACO DI POLICORO VINCE LA LEGA DI PEPE, MARTI E CARIELLO

Lopatriello si ferma al 38,53% contro il 61,47%. Mentre nella Lega pesa la sconfitta per Zullino e Vizziello a gongolare ci pensa il senatore: «Una vittoria che deve far riflettere»


L’avvocato Enrico Bianco, 50 anni da compiere il prossimo 6 settembre, è il nuovo sindaco di Policoro. Al ballottaggio ha battuto Nicolino Lopatriello. Bianco, del centrodestra, ha ottenuto il 61,47% dei voti. Lopatriello, sempre del centrodestra, si è fermato al 38,53%. Un dato importante quello delle elezioni amministrative di Policoro che ridisegna non pochi assetti politici importanti. Rimasto fuori dal ballottaggio dopo il primo turno è Gianluca Marrese che ha preso il 14% dei voti mentre Bianco ha preso il 48,44% al primo turno e Lopatriello il 37,54%.

Nonostante una lista in più nella coalizione, ben 5, Lopatriello non è riuscito a raccogliere quel consenso in più tra i cittadini che già ala primo turno non gli avevano dimostrato molto feeling. Bianco con 4 liste ha superato il suo avversario ottenendo la fascia tricolore che fino all’altro giorno era di Enrico Mascia. Sia Lopatriello che Bianco erano sostenuti da coalizioni di centrodestra. Certamente ha fatto scalpore la spaccatura interna alla Lega, con tanto di comunicati ufficiali su ben due posizioni contrastanti.

Ad avere la meglio la linea ufficiale del Carroccio appoggiata dal senatore Pasquale Pepe, dal commissario regionale Marti e dal capogruppo in Regione Cariello che indicando Liborio Conte come proprio candidato (dove era inserito anche l’eletto di FdI Rocco Leone ndr.) hanno supportato il vincente Bianco. Dall’altra parte i consiglieri regionali Vizziello e Zullino che supportavano Lopatriello contro la linea ufficiale del Partito. Ad avere la maglio certamente è stata la linea ufficiale anche se va detto che il risultato finale è che il candidato della Lega ufficiale non solo non è stato eletto ma ha raccolto davvero pochissime preferenze mentre Bianco, il candidato supportato da Vizziello e Zullino ma candidato a supporto di Lopatriello, ha raccolto circa 200 preferenze.

Ma nonostante il risultato davvero poco soddisfacente delle preferenze dei candidati “personali” il senatore della Lega Pepe non ha tardato a far giungere la sua soddisfazione per aver sostenuto il candidato sindaco vincente. «La vittoria di Enrico Bianco alle elezioni comunali di Policoro rappresenta l’affermazione della buona politica, della stabilità, della governabilità, dell’identità territoriale e della progettualità.

Mi rende felice il fatto di sapere che questa importante città lucana abbia scelto il meglio, intorno a una persona di indiscusso valore umano e politico, sempre coerente nel tempo, che ha connotato la sua attività politica con un forte impegno istituzionale e amministrativo per la propria gente» ha sottolineato il senatore e responsabile del Dipartimento per il Mezzogiorno della Lega, Pasquale Pepe. «Bianco – continua Pepe – ha sempre fatto seguire alla visione politica un’azione concreta, con un profondo legame con la città e con i suoi concittadini. Per tali ragioni è stato premiato alle urne.

La città è stata messa nelle mani di una compagine omogenea che si è candidata non per vincere, ma per governare. Questa vittoria deve anche farci riflettere, perché quando si compongono delle coalizioni che hanno una coerenza politica, mettendo al centro gli interessi della comunità, la proposta di governo che ne viene fuori attrae consensi convinti.

Il caso Policoro insegna che bisogna coniugare le sigle politiche con il sentimento del territorio, senza appassionarsi alle etichette, alle proposte standardizzate e men che meno ai ritorni ad un passato già superato dalla proiezione verso le esigenze del futuro». Con l’elezione di Bianco a Policoro si è conclusa questa tornata elettore anche in Basilicata. Infatti Policoro era l’unico comune lucano andato a ballottaggio tra i 22 chiamati al rinnovo delle amministrazioni.

Come già succeso due domeniche fa il governatore lucano Bardi anche per Bianco non ha fatto mancare il suo messaggio di congratulazioni: «Complimenti a Enrico Bianco e Nicola Lopatriello per l’appassionante prova di democrazia che hanno offerto a tutta la comunità di Policoro.

Gli auguri a Enrico Bianco sono sentiti e lo aspetto quanto prima in Regione per fare il punto della situazione, analizzare tutte le priorità e per dare il massimo supporto alla comunità di Policoro, terza città della Regione e motore propulsivo del metapontino e della Basilicata, dove tornerò molto presto»


 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti