Le Cronache Lucane

CITTADINE ONORARIE DI MATERA ATLETE E TECNICO PVF

La città di Matera omaggia la squadra che trent’anni ha vinto lo scudetto nella seria A femminile

Per aver conquistato lo scudetto nella serie A femminile 30 anni fa, a maggio 1992, e aver dato lustro a Matera negli anni a seguire con la conquiste di trofei in Italia e all’estero, il consiglio comunale di Matera ha attribuito oggi la ”cittadinanza onoraria” ad atleti e tecnici di quell’impresa che hanno giocato con la Pvf Matera.

Si tratta delle ex giocatrici Keba Phipps, Annamaria Marasi, Consuelo Mangifesta, Giseli Gavio, Nada Zrilic, Krisztina Fekete, Barbara Leoni, Antonella Cataldo, Paola Franco e del tecnico Giorgio Barbieri. Nel corso della cerimonia, svoltasi al PalaSassi ”Salvatore Bagnale”, luogo di tanti successi della squadra biancoverde, atleti, tecnici, il sindaco Domenico Bennardi, hanno ricordato l’impegno e i risultati di quella società e di quella squadra raggiunti grazie al sostegno della città. In serata, nella centrale piazza Vittorio Veneto, giocatrici e tecnici parteciperanno a una festa commemorativa con la proiezione di un filmato, “Il settimo giocatore”, di Vito Cea e Sergio Palomba, che racconta, attraverso le interviste ai protagonisti e l’imponente archivio di immagini messo a disposizione da Trm Network, i primi traguardi internazionali della squadra, dal primo scudetto alla prima Coppa dei Campioni.
Il film, dal 27 al 30 giugno sarà proiettato anche al cineteatro comunale “Guerrieri” in tre spettacoli: alle ore 18, alle 19.40 e alle 21.15.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti