Le Cronache Lucane

NOVOLI CAMMINA INSIEME PER RICORDARE DONATELLA MICCOLI

La comunità novolese è scesa in piazza per ricordare la 38enne vittima di un femminicidio per mano del marito.

La comunità di Novoli non ha ancora superato lo shock della tragedia dell’omicidio di Donatella Miccoli e del suicidio del marito Matteo Verdesca e si è radunata ieri sera in piazza Aldo Moro per una fiaccolata silenziosa in ricordo della 38enne, che ha lasciato a causa dell’atroce gesto del marito due figli.

Torce luminose e ceri accesi tra le mani dei tantissimi cittadini e amministratori in corteo per le vie del paese a simboleggiare la vicinanza e il cordoglio alla famiglia della giovane vittima di femminicidio. Ad aprire la fiaccolata i ragazzi del baby consiglio comunale con due immagini di Donatella stampate su cartelloni e lo striscione Novoli cammina insieme. In piazza anche tanti amministratori del territorio salentino per esprimere solidarietà alla famiglia colpita da questo drammatico episodio.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti