Le Cronache Lucane

MISURA “PREVENTIVA” PER AZIENDA DEL MATERANO

Il provvedimento del Prefetto di Matera è il primo del genere in Basilicata

Un’azienda del Materano che “nel corso della sua vita economica si è trovata ad avere a che fare con organismi già interdetti e vettori di rapporti economici con imprese mafiose”, ha ricevuto oggi dal prefetto di Matera, Sante Copponi, una misura di “prevenzione collaborativa”.

Il provvedimento – secondo quanto reso noto dalla stessa prefettura – è il primo del genere in Basilicata.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti