AttualitàBlog

POTENZA, STRADE E PARCHI NEL DEGRADO: RIFIUTI DAPPERTUTTO

Parco Montereale, discesa San Gerardo e villa di Santa Maria invase da bottigliette, plastica e carta


POTENZA. Continuano ad arrivare segnalazioni di degrado urbano a Potenza. Una pioggia di foto da diversi punti della città che raccontano di un servizio di gestione rifiuti e pulizia delle strade completamente inefficiente e di un grado di inciviltà della popolazione abbastanza elevato.

Discesa San Gerardo, villa di Santa Maria, Parco di Montereale, tutti posti molto frequentati da giovani e meno giovani che hanno come comune denominatore i rifiuti sparsi per strada.

Come si può vedere anche dalle foto, le strade e i parchi sono invasi da bottigliette, lattine, fazzoletti, e altro che quotidianamente viene gettato per terra senza rispetto per l’ambiente e per la cosa pubblica.

Una situazione di degrado che ha certamente dei responsabili: i cittadini e l’Acta società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti.

Proprio a proposito dell’Acta, sembrerebbe che non abbia abbastanza personale per garantire un servizio di pulizia delle strade adeguato alle esigenze del capoluogo di regione.

Con tutte le persone che rientrano nei progetti di pubblica utilità come ad esempio i beneficiari del reddito di cittadinanza o del programma reddito minimo di inserimento è mai possibile che non ci si possa organizzare e creare una squadra che si occupi della pulizia delle strade? Non sarebbe una cattiva idea se Comune e Acta si organizzassero per cercare soluzioni che possano portare un reale beneficio alla popolazione e restituissero un minimo di decoro alla città.

Città che, ricordiamo, vive in stato di abbandono e degrado da parecchio tempo e che meriterebbe più attenzione da parte di una Amministrazione comunale che, in campagna elettorale, ha promesso un cambiamento e meriterebbe più attenzione anche da parte dei cittadini che dovrebbero amarla e rispettarla più di quello che attualmente sta accadendo.


 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti