Le Cronache Lucane

LA LEGALITÀ NON È SOLO UN ANNIVERSARIO

Tacco&Spillo

Non vogliamo sempre cestinare nell’irrilevanza lo sforzo d’animazione legalitaria che questo centrodestra cerca di mettere su anche per darsi un tono di decenza e distrarre dagli svarioni che ogni giorno compie con tenacia calvinista, ma siamo sicuri poi che per onorare la memoria di Falcone e Borsellino e dei martiri che hanno speso la loro vita per lo Stato basti la retorica degli anniversari?La provocazione serve quantomeno a sollevare la questione di fondo che chiama innanzitutto le istituzioni a vivere la legalità sempre più come una pratica quotidiana in cui s’associano i beni comuni e le virtù dell’etica pubblica, della  trasparenza e finanche della reputazione morale dei politici. Ora lasciamo stare quello che potrebbero svelare le indagini della Procura della Repubblica di Potenza, anche con l’iniziativa dell’antimafia distrettuale e che ci auguriamo arrivino prestissimo a compimento, ma è il valore dei comportamenti e delle azioni più che delle parole ad essere il vero muro insormontabile alla criminalità che vuol fare affari e soldi facili, grazie ai tentativi d’infiltrazione nei colletti bianchi della PA. Ha detto Giovanni Falcone: “Contano le azioni non le parole. Se dovessimo dar credito ai discorsi saremmo tutti bravi e irreprensibili”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti