Le Cronache Lucane

LONG COVID, SINTOMI PER UN PAZIENTE SU DIECI

I sintomi del “Long Covid” colpiscono in Puglia tra il 5 e il 10% dei pazienti guariti

In Puglia i sintomi del “Long Covid” colpiscono tra il 5 e il 10% dei pazienti guariti ma “i servizi dedicati per prestare assistenza sono insufficienti”. E’ quanto sostiene la Fadoi, la Federazione dei medici internisti ospedalieri che in questi giorni celebra il suo congresso a Roma. I sintomi piu’ diffusi restano quello della stanchezza cronica e dalla cosiddetta ‘nebbia cerebrale’. L’eta’ media dei casi e’ tra i 30 e i 60 anni.

Secondo Franco Mastroianni, presidente regionale Fadoi e direttore di Medicina dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, ”esiste un problema di smaltimento delle liste di attesa sia per i ricoveri che per le attivita’ ambulatoriali e i percorsi per la gestione dei pazienti Covid all’interno degli ospedali non sono ancora stati aggiornati”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti