Le Cronache Lucane

BASILICATA, «FIORE ALL’OCCHIELLO DI IDEA»

La senatrice Rossi a Potenza con i rappresentanti del partito per tracciare un bilancio su Regione e Comune

Il dado è tratto. Idea-Italia al centro resta convintamente una forza politica di maggioranza tanto in Regione Basilicata quanto al Comune di Potenza. Cosa diversa a Matera dove si pone come forza di opposizione ma in modo costruttivo all’amministrazione guidata dai 5Stelle. Non si può parlare più di grandi manovre ma di road map. Idea-Italia al centro si presenta come un partito certamente in crescita. E dopo il boom a livello nazionale la commissaria regionale Mariarosaria Rossi lancia ufficialmente la campagna di tesseramento anche nel territorio lucano. «La Basilicata può divenire il fiore all’occhiello del partito» ha esordito in una conferenza stampa la Rossi che al suo fianco nel fare un punto sulla situazione politica lucana dopo oltre due anni di governo ha voluto tutti i rappresentanti del partito.

Alla senatrice Rossi il compito di fornire anche alcuni indicatori di quello che il governo nazionale intende fare approfittando della grande opportunità del Pnrr: «Questi fondi devono essere distribuiti in maniera equa e giusta a livello territoriale. E devono essere davvero spesi per la ripartenza e la ricostruzione». I progetti del Pnrr possono dare un impulso e nuova linfa al Paese spiega la senatrice di Idea ma il rilancio deve fare i conti con gli strascichi della Pandemia e soprattutto con il conflitto russo-ucraino alle porte: «Questa guerra non doveva proprio iniziare. Noi ci poniamo nel contesto di una interlocuzione, da una parte e dall’altra. Questo deve essere il nostro compito.

Le questioni nazionali però certamente vanno ad intersecarsi anche con quelle regionali. La Regione Basilicata è infatti alle prese con il bilancio. Una manovra finanziari importante, considerata anche la gestione straordinaria in cui l’Ente si trova dal primo maggio maggio scorso, che però potrebbe essere il vero motore per dare impulso a nuove strategie come annunciato dal consigliere regionale Baldassarre.

Se in Regione Basilicata la posizione del consigliere Baldassarre sempre essere ben ancorata nelle dinamiche del centrodestra anche dopo la piccola parentesi che lo ha visto allontanarsi da Idea, a Matera i consiglieri comunali Lisurici e Sassone pare essere ancora nella fase di assestamento per costruire una forte squadra e lasciare il segno. Cosa diversa al Comune di Potenza, dove il capogruppo DI Giuseppe pur avendo parlato di una squadra forte e coesa deve fare ancora i conti con l’ottenere la presidenza del Consiglio comunale che da accordi presi con la maggioranza per il rimpasto di Giunta spetterebbe a Beneventi. Nell’ultimo Consiglio però l’accordo non è stato mantenuto, ma Di Giuseppe si dice ottimista. Ora però bisogna vedere se alle parole proseguiranno anche i fatti

Maria Fedota

3492345480

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti