Le Cronache Lucane

RAPINA IN UNA VILLA ALLA SELVA DI FASANO

Una rapina è stata messa a segno nella villa di un commerciante alla Selva di Fasano.

Rapina da 30 mila euro in contanti messa a segno nella villa di un commerciante alla Selva di Fasano. Momenti di terrore per la moglie del commerciante, sola in casa quando hanno fatto irruzione due banditi armati di coltello e con il volto coperto da mascherine. I due rapinatori sono entrati in azione di buon mattino, subito dopo che il negoziante era uscito per accompagnare il figlio a scuola. Hanno svuotato tutte le borse che erano in camera da letto, fino a quando non trovato il denaro, segno che probabilmente erano a conoscenza della presenza in casa di tanti soldi.  Pare che i malviventi parlassero con uno spiccato accento straniero dell’est. Sulla rapina indagano i carabinieri di Monopoli e Fasano.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti