Le Cronache Lucane

SCUOLA BARAGIANO, “CORSA CONTRO LA FAME”

È stata celebrata la giornata conclusiva del progetto internazionale “La corsa contro la fame”, nel territorio di Baragiano, che ha visto coinvolte 1300 scuole in Italia e 28000 scuole nel mondo, un progetto gratuito aperto a scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado .

«Obiettivo cardine è stato arricchire le competenze di educazione civica e di educazione alla cittadinanza attiva, responsabilizzando gli studenti» spiegano il Dirigente Scolastico dell’Istituto G. Falcone di Baragiano, professor Lorenzo Rispoli e la promotrice del percorso, la prof.ssa Carmelina Massa.

«La multidisciplinarietà ha consentito un approccio piacevole e consapevole riguardo diversi aspetti: cambiamenti climatici, fame e malnutrizione, storia e geografia, obiettivi 2030 dell’ONU, povertà e solidarietà. L’attività didattica interattiva è stata ricca di esempi concreti, video e testimonianze, con l’intento di coinvolgere gli studenti e renderli partecipi nella ricerca di soluzioni quali futuri cittadini del mondo. Se è vero che per cambiare e migliorare la società in cui viviamo serve uno sforzo da parte di tutti –incalzano– promuovere e sviluppare la cittadinanza attiva e le competenze civiche nei più giovani diventa essenziale, anche attraverso semplici azioni quotidiane: dialogare con loro, rispondere alle loro domande, trasmettere curiosità, interesse e rispetto nei confronti di ciò che hanno attorno, renderli consapevoli dei loro diritti e suscitare capacità di accoglienza e rispetto nei confronti del prossimo».

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti