Le Cronache Lucane

COMINCIA IL PROGETTO “MAESTRI PASTAI”

Laurino: “Da ricerca a innovazione in agricoltura; motivare i ragazzi verso la nuova figura dell’imprenditore agricolo”

Nello scenario de “Il giardino della gioia”, accolti dalla padrona di casa, Rita Titti Summa, è stata firmata la convenzione con la quale (lunedì 2 maggio) i ragazzi dell’Istituto Professionale per l’agricoltura “G. Fortunato” di Potenza diretto dal preside Rocco Garramone, coinvolti nel progetto “Maestri pastai”, avvieranno il loro percorso formativo all’interno dell’azienda dei fratelli Crisci.
“Circa 15 ettari di terreno messi a disposizione dall’imprenditrice Summa -spiega l’assessore del Comune di Tito Giusy Laurino- verranno messi a coltura utilizzando una combinazione di grani. Parte del seminato verrà supportato da Agribiosana, un fertilizzante biologico oggetto di un progetto di ricerca a cura dell’Università degli studi della Basilicata. Dalla semina alla trasformazione in un prodotto di altissima qualità: la pasta Alica.
Dalla ricerca, all’innovazione in agricoltura per motivare i nostri ragazzi verso un nuovo modo di intendere la figura dell’imprenditore agricolo”.
Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti