Le Cronache Lucane

SUOR MAURA COMPIE 100 ANNI DI VITA E AMORE

Gli auguri da Muro Lucano; Dall’Unitre la Laurea Honoris Causa per la “mirabile opera a servizio della comunità”

Ha compiuto il secolo di vita Suor Maura, in questi lunghi anni, il suo cammino di vita e spirituale è stato davvero come un solco nel terreno, dal quale germogliano fiori e frutti. Nata a Milano il 21 aprile 1922, da una famiglia di lavoratori, nei suoi anni a Muro Lucano, è stata una figura centrale per la vita di molti.

La veste candida, un sorriso che era dono per chiunque la incontrasse. Vicina ai malati, premurosa coi bambini ed i ragazzi, mai manchevole nelle preghiere per i defunti.  Una donna minuta ma colma di grinta e amore.

Ancora oggi, telefonandola, la sua voce resta vivace, così affettuosa, nonostante da ormai molto tempo abbia lasciato il paese lucano per tornare nella sua regione d’origine e vicina alla famiglia.

Fino all’età di 25 anni era una ragazza come tutte le altre, ma maturava il lei un amore più grande. Un’esperienza con chi viveva in carcere, le fece capire che la sua vita era destinata alle persone in difficoltà e dedicata a Dio”.

Nel 1988 l’arrivo a Muro Lucano, non poche le difficoltà iniziali, ma poi come lei stessa raccontò, “sentì di appartenere ad una grande famiglia”.

L’esperienza coi bambini e i ragazzi del Grest, fece di lei punto di riferimento anche per le generazioni più giovani.

Nel 2012 l’Unitre di Muro le conferì la Laurea Honoris Causa, in Scienze dell’Educazione, per lamirabile opera di educazione e servizio verso la comunità murese”.

“Un dono di emozioni -raccontò poi- quel giorno sentii l’abbraccio della mia famiglia murese. Fu una prova di come, seminando Amore, si raccolga gioia”.

Per il compimento dei 100 anni, tantissimi muresi hanno affidato alla rete ed ai social un pensiero, un augurio o una fotografia, sperando che arrivino a lei, a quegli occhi limpidi che sanno leggere il cuore.

Auguri ancora, di lunga vita.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti