Le Cronache Lucane

IN ARRIVO IL FONDO PER LA PROGETTAZIONE TERRITORIALE PER LA BASILICATA

Fondo per la progettazione territoriale DPCM 17/12/2021 i soldi per la Basilicata sono 4.398.031,62 euro

Fondo per la progettazione territoriale


DPCM 17/12/2021 pubblicato sulla G.U. 18/2/2022 numero 41
Risorse destinate ai Comuni con pop. inferiore a 30.000 abitanti ed alle Province.
Gli enti interessati possono inoltrare richieste di chiarimenti alla segreteria dell’Assessorato al seguente indirizzo mail: giovanni.petrosillo@supporto.regione.basilicata.it 

Allegati:

 


Trasmissione
mezzo pec


Ai Sigg. Sindaci dei Comuni di Basilicata Al Presidente dellaProvincia di Potenza.

Al Presidente della Provincia di Matera.

e.p.c.

ANCI Basilicata UPI Basilicata

OGGETTO: Fondo per la progettazione territoriale. DPCM17/12/2021.

Gentilissimi,

desidero rinnovare l’invito rivolto con la mia precedente nota di aprile scorso, n. 84266/24A1, con la quale ho ritenuto richiamarela Vostra attenzione sulla fase di avvio del nuovo ciclo di pogrammazione 2021/2027, nell’ambito del digitale si inseriscono le opportunità offerte dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, dove trovano spazio, a livello territoriale, interventi da realizzarsi a breve-medio termine, a cui si oggi i /irianziomeníi per inserimenti infrastrutturali, e non solo, rimJi//erenfi scale territoriali e diniensionali ćłelle opere, cluevanno a mol tiylicare ćłi fatto le opportunità per la realizzazione e gli interventi a scala provinciale comunale.

Con altrettanto spirito ritengo richiamare l’attenzione sul Decreto indicato in oggetto, pubblicato sulla G.U. 18/2/2022 n. 41, che approva il riparto delle risorse nel biennio 2021 e 2022, e relativa modalità di accesso e rendicontazione, del FONDO per la progettazione territoriale assegnato ai Comuni e alle Province, in termini di contributo e secondo gli importi indicati nell’allegato A al DPCM allegato.

Alla Regione Basilicata sono attribuite risorse pari a complessivi C 4.398.031,62, destinate ai Comuni con pop. inferiore a 30.000 abitanti ed alle Province, secondo il riparto indicato nel suddetto allegato.

Pertanto, Vi esorto a procedere in tempi rapidi all’attivazione della suddetta fonte di finanziamento, stante la tempistica indicata all’art. 5 del DPCM in argomento (termine per bandi e affidamenti entro e non oltre sei mesi da entrata in vigore del decreto, pena la revoca delle risorse) facendo leva a Łutte le risorse interne ed esterne agli Enti, ossia utilizzandoopportunamente l’ampia platea di professionalità presenti sul mercato, tenendo a tal proposito presenti le disposizioni del Decreto Semplificazioni (Decreto legge 16 luglio 2020, n. 76) ess.mm.ii..

Confidando nell’ampia condivisione della presente, porgo i più cordiali saluti.

architetto Donatella Merra

 
Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti