Le Cronache Lucane

CENTRODESTRA IN CRISI PERMANENTE

Tacco&Spillo

Ci vuole un vero e proprio talento del peggio come quello mostrato dal governatore per aggrovigliare sempre più la politica d’enigmi e confusioni fino a farne uno stato di crisi così intenso e permanente d’affossare le capacità d’efficienza di Regione, enti e partecipate, peraltro già vittime designate delle beghe di potere che ha questo centrodestra con la sua idea stramba e rovesciata di etica pubblica. Ora lo spettacolo d’indecenza finisce sulle pagine di Repubblica che racconta i cocci rotti tra Lega, FI e FdI mettendo in barzelletta ed in caso nazionale proprio la Basilicata di Vito Bardi, con 2 rimpasti di giunta in 16 giorni ed una mozione di sfiducia scansata per soli 2 voti. Eppure, come se non bastasse, la scenetta comica ha messo casa anche dalle parti di Potenza dove il sindaco leghista Mario Guarente pur di piegarsi ai ricatti della sua maggioranza ha fatto una giunta “work in progress” e col presidente del consiglio in versione “portiere volante”. Tutto questo per dire che la credibilità della politica non si baratta mai con le furbate per la sopravvivenza, ma piuttosto con l’onore delle dimissioni. Cantano i Bluvertigo: “Sto vivendo una crisi! Una crisi c’è sempre ogni volta che qualcosa non va. Sto vivendo una crisi!”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti