Le Cronache Lucane

DUE TEAM VACCINALI IN BASILICATA


Il Generale Francesco Paolo Figliuolo invierà in Basilicata un team ad hoc per incrementare le vaccinazioni domiciliari. Comando Operativo di Vertice Interforze e Struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza covid-19 hanno dato il via libera a quella che è stata la richiesta della regione Basilicata per implementare lo screening della popolazione scolastica ed offrire un maggiore supporto alle ASL. A comunicarlo è stato lo stesso governatore Bardi che ha annunciato anche la data: il team sarà operativo da domani 19 gennaio a Potenza e a Matera. Nel capoluogo, un team mobile della Difesa composto da 1 medico, 2 Infermieri e conduttore effettuerà vaccinazioni di prossimità e vaccinazioni domiciliari, mentre 4 infermieri saranno a supporto dei centri dell’ASP per la somministrazione dei tamponi agli studenti.

A Matera, contemporaneamente al capoluogo, saranno operativi altri due team impegnati con le stesse modalità, ma al secondo saranno attribuiti i compiti di effettuazione tamponi negli Istituti scolastici individuati dall’ASM e nei Comuni. In provincia di Matera sarà attivo anche un laboratorio campale per l’analisi dei tamponi molecolari che vedrà la presenza di ulteriori 15 militari tra cui tecnici di laboratorio del 7° reggimento NBC di Civitavecchia e 1 biologo del Dipartimento Scientifico del Policlinico militare Celio.

Questo nucleo, si trasferirà poi anche a Potenza. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente Bardi perché il Commissario Figliuolo ha compreso le difficoltà orografiche del territorio che non permettono di coinvolgere a pieno la popolazione dei piccoli centri per difficoltà di collegamento. Con il supporto dei due team, a campagna vaccinale che ha già ottenuto risultati importanti potrà proseguire a ritmi serrati e soprattutto si potrà garantire un monitoraggio più completo degli studenti .

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti