Le Cronache Lucane

GAL, OGGI SI DECIDE NUOVO CONSIGLIO DI AMMINSTRAZIONE

Grande attesa per il rinnovo delle cariche per il Consorzio pubbllico-privato. Il centrodestra punta su tutti nomi nuovi


Rafforzare l’immagine e il senso di appartenenza al territorio. È questo uno degli obiettivi con cui si è istituito in Basilicata il Gal, Cittadella del Sapere. Oggi torna nuovamente ad essere al centro delle cronache lucane perchè proprio questa mattina verrà rinnovato il Consiglio di amministrazione. Una data attesa da molti considerato che il Gal è un Consorzio pubblico-privato, e in quanto tale all’interno del Consiglio prevede tanto nomine “politiche” che private.

La struttura decisionale del Gal è così articolata: Assemblea dei Soci, Consiglio di Amministrazione; la struttura tecnica del Gal è composta dal Direttore Tecnico, il Responsabile Amministrativo e Finanziario, il Certificatore Esterno, l’Addetto alla Segreteria e il Responsabile tecnico di animazione. C’è grande attesa per la giornata di oggi perchè con il rinnovo del Consiglio di amministrazione andranno anche a svilupparsi nuovi punti per il Piano di sviluppo che prevede come interventi principali il miglioramento della qualità ambientale; accrescere la competitività delle imprese agricole ed artigianali locali e migliorare la qualità e l’accesso ai servizi.

Al momento il Consiglio di amministrazione prevede come presidente Franco Muscolino, vice presidente Francesco Fiore e tre consiglieri, Vincenzo Calabrese, Egidio Nicola Ponzo e Vincenzo Provenzano. Nomi che nella giornata di oggi, secondo rumors, non dovrebbero essere riconfermati.

Il centordestra avrebbe puntato su persone di fiducia vicino al governatore Bardi e altri esponenti del centrodestra.


 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti