Le Cronache Lucane

«L’AMMINISTRAZIONE INTERVENGA GARANTENDO PROCEDURE SELETTIVE BASATE SULLA TRASPARENZA»

Matera, il consigliere comunale del Pd Schiuma sollecita l’intervento del sindaco dopo l’appello degli ordini professionali sul bando per nuove unità al Comune


MATERA. «È necessario scongiurare un blocco delle attività dell’ufficio urbanistica che rappresenta una delle funzioni essenziali per la gestione e controllo degli interventi progettuali di sviluppo della città». È l’auspicio del consigliere comunale del Partito democratico Schiuma che invita l’amministrazione a bandi trasparenti dopo la’ppello lanciato dalle organizzazioni professionali sulle metodoligie messe in atto dal Comune di Matera per l’assunzione di nuovi professionisti.

Schiuma invita l’amministrazione ad «accogliere l’invito degli ordini professionali a mettere in campo urgentemente delle azioni amministrative volte a rafforzare un ufficio che oramai conta due sole unità di personale nonostante la crescente pressione dell’attività lavorativa conseguente ai bonus edilizi e agli altri programmi di gestione del tessuto urbano.

L’amministrazione dovrebbe intervenire urgentemente garantendo procedure selettive trasparenti tali da garantire meritocrazia e competenze, prevedendo anche la possibilità di estendere a tempo determinato i rapporti di collaborazione con quelle professionalita’ per le quali sono scaduti i contratti e che hanno maturato un’importante e oramai indispensabile esperienza professionale di supporto all’amministrazione ».

«Congiuntamente si potrebbero mettere in atto convenzioni con studi professionali locali che consentano di aumentare la capacità lavorativa e far fronte alla oramai montagna di pratiche che si sono accumulate presso l’ufficio urbanistica e che hanno urgentemente bisogno di una risposta. In gioco sono, non solo i legittimi interessi dei cittadini, ma anche le dinamiche di sviluppo economico della città» conclude il consigliere comunale del Pd Schiuma. La carenza di organizo al Comune di Matera è ormai diventata una emergenza che necessità a detta di cittadini e forze politiche di una rapida soluzione.

L’affanno degli uffici ridotte a pochissime unità è una costante che però deve essere superata come lo stesso Schiuma evidenzia, dopo la sollecitazione degli ordini professionali, basandosi su competenze e meritocrazia.


 

Le Cronache Lucane