Le Cronache Lucane

ALIANO CANDIDATA “CAPITALE DELLA CULTURA”

Franciosa, presidente Comitato Pro Loco Unpli Basilicata: “Darà voce a tutti i borghi di Basilicata”

Con una iniziativa social lanciata dal Comitato regionale Unpli Basilicata, le Pro
Loco lucane confermano il loro convinto sostegno ad Aliano candidata Capitale
italiana della cultura per il 2024, iniziativa promossa dal Comune di Aliano con un
dossier presentato al Ministero della Cultura.

“La candidatura di Aliano, celebre borgo lucano del confino di Carlo Levi – sottolinea Rocco Franciosa Presidente
regionale Pro Loco Unpli Basilicatarappresenta una straordinaria opportunità di
crescita culturale per l’intero territorio lucano formato per la maggior parte di piccoli
borghi ricchi di un inestimabile patrimonio culturale materiale e immateriale, oltre ad
essere un progetto di valorizzazione turistica in grado di rafforzare il buon lavoro
svolto in questi anni in continuità con la programmazione di Matera Capitale Europea
della Cultura 2019. Abbiamo riscontrato subito un grande entusiasmo da parte delle
Pro Loco della Basilicata e dell’Anci Basilicata che attraverso il Presidente Andrea
Bernardo ha rilanciato l’iniziativa sensibilizzando i Sindaci lucani in un
coinvolgimento sui canali social di Facebook, twitter e Instagram – prosegue
il presidente – che testimonia lo spirito di piena ed entusiasta condivisione lucana che ha
accompagnato la candidatura di Aliano proprio con il dossier dal titolo Sguardi oltre
confine voluto dal Sindaco Luigi De Lorenzo che sin dalle fasi primordiali ha puntato
su un progetto di respiro regionale con tutte le istituzioni lucane. In attesa di
conoscere il verdetto – conclude Franciosa – è importante far tesoro del lavoro sin qui
svolto, rafforzato dall’importante attività di marketing promozionale dell’Apt
Basilicata, che sta creando una buona consapevolezza diffusa sul territorio lucano
della valenza storica, culturale, ambientale e turistica dei paesi della Basilicata su cui
continuare ad investire per uno sviluppo sostenibile in grado di generare sempre
maggiori economie”.

Per sostenere l’iniziativa basta condividere la locandina social
predisposta dal Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata che riprende
l’immagine scelta dal Comune di Aliano per rappresentare la candidatura “Sguardi
oltre confine” a Capitale italiana della Cultura per il 2024.

Le Cronache Lucane