Le Cronache Lucane

SI È SPENTA GIULIA SOLOMITA IN CAMERA: LA PRIMA DONNA DEL SUD AD OTTENERE LA PATENTE PER GUIDARE GLI AUTOBUS

Ha sfidato i pregiudizi del tempo lasciando il segno


Èmorta Giulia Solomita in Camera, la prima donna nel mezzogiorno ad ottenere una patente per guidare gli autobus. Nonna Giulia di Satriano di Lucania, aveva 85 anni e negli anni sessanta divenne famosa per il suo coraggio e determinazione.

Lei e suo marito avevano una ditta di autolinee, l’azienda Camera appunto e quando si è presentata la necessità di un secondo autista perchè la ditta si stava espandendo, la signora Giulia non ci ha pensato due volte e si è iscritta ad una scuola guida di Potenza e con molta pazienza e non senza difficoltà ha preso la patente “D pubblica”. Negli anni Sessanta non era pensabile che una donna potesse guidare l’autobus.

Lei era la prima donna a chiedere una cosa del genere e nessuno della motorizzazione voleva prendersi la responsabilità di esaminarla e così la signora Giulia ogni volta che si presentava all’esame veniva rimandata alla volta dopo fino a quando è riuscita a raggiungere il suo obiettivo e da quel lontano 1961 non ha più smesso di guidare.

Ha guidato l’autobus per circa 40 anni, fino a quando ha capito che non aveva più le energie per farlo . Fino all’ultimo la signora Giulia è stata una donna piena di vitalità ed energie ed è stata circondata fino all’ultimo dall’affetto dei suoi cari.


 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti