Le Cronache Lucane

OSTUNI TRA SPECCHIO E PIETRA

Inaugurazione il 22 dicembre. Evento visitabile fino al 22 gennaio alla Cappella dei Celestini

 

Sarà inaugurata mercoledì 22 dicembre alle 18.00 nella Cappella dei Celestini di Potenza la mostra “Lorenzo Ostuni. Viaggio in un mondo spirituale tra specchio e pietra”. La mostra è patrocinata dal Comune di Potenza in collaborazione con la Fondazione Laurini – Istituto del Simbolo “Lorenzo Ostuni”, il Comune di Tito e il Comune di Laurenzana, organizzata dalla Rebis Arte srls e curata da Fiorella Fiore. Pr l’assessore alla cultura del comune di Potenza, Stefania d’Ottavio, <<la mostra rientra nella mission del Piano Triennale della Cultura del Comune di Potenza per esaltare il patrimonio della fondazione che è ancora poco conosciuto ma che rappresenta un prezioso contenitore>>. La mostra evidenzia il prestigioso patrimonio immateriale che si manifesta nel prodotto materiale con le pietre che i giovanissimi allievi di Ostuni incisero nel 1963: un insieme di opere a testimonianza di un incredibile laboratorio di idee. Lorenzo Ostuni è stato filosofo, psicologo, studioso del simbolo, autore e regista di origini lucane vissuto e morto a Roma nel 2013 il cui universo di saperi, scritti e opere inizia ad essere portato all’attenzione del pubblico grazie agli sforzi della famiglia, della Fondazione a lui dedicata e delle istituzioni. La mostra sarà affiancata da un workshop di incisione su specchio, a cura dell’allieva di Lorenzo Ostuni Elena Morizio, che coinvolgerà gli allievi di alcuni istituti di scuola secondaria di Potenza. La mostra sarà visitabile fino al 22 gennaio 2022 dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle 20, il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20; il 24 e 31 dicembre dalle ore 16 alle 19. Ingresso gratuito, ma contingentato e consentito ai possessori di Green Pass nel rispetto del protocollo Anti-Covid.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti