Le Cronache Lucane

AQL, PIÙ CONSULENZE CHE MANUTENZIONE


Sarebbe stata colpa della rottura di una condotta fognaria la causa della voragine che si è aperta nel manto stradale in via Angilla Vecchia, all’interno del Parco Baden Powell di Potenza. Il responsabile non sarebbe il Comune di Potenza come più di qualcuno avrebbe insinuato inizialmente ma Acquedotto Lucano che a questo punto pare aver perso la sfida contro le perdite idriche sparse da anni sotto il manto stradale cittadino.

Oltre alla maxi consulenza da 100mila euro all’ingegner Fantozzi all’Au di Aql Andretta servirebbe un piano per rientrare dai danni causati dall’erosione delle perdite, che questa volta nel capoluogo è costato per fortuna solo la rottura di una ruota di uno scuola bus. Non sarebbe il caso che Aql cominciasse a valutare di trovare fondi per meno consulenze e più rigenerazione della rete idrica?


LA VORAGINE CREATASI A POTENZA SAREBBE STATA CAUSATA DALLA ROTTURA DI UNA CONDOTTA FOGNARIA

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti