Le Cronache Lucane

LND EVENTO CON ENI A TITO

La crescita umana, culturale e sportiva dei ragazzi lucani nell’incontro con la società petrolifera

Si è tenuto a Tito presso l’auditorium ‘Cecilia’ l’incontro sulla “crescita umana, culturale e sportiva delle ragazze e dei ragazzi lucani” organizzato dal Comitato Regionale della Lega nazionale Dilettanti in collaborazione con la Figc Settore Giovanile e Scolastico regionale. Numerose le società partecipanti con i propri atleti.

L’evento, rientra nel progetto “Il nostro calcio con Eni” ed è stato moderato dal consigliere del CRB Gianluca Tartaglia. Saluti iniziali da parte del vice sindaco di Tito Fabio Laurino. Discorso introduttivo da parte del presidente del CR Lnd Basilicata Emilio Fittipaldi. Sono oltre settemila i giovani atleti tesserati con il Comitato e che svolgono attività di base o agonistica. Si tratta di giovani ragazzi e ragazze che vanno tutelati e considerati. Occorre lavorare sinergicamente con tutte le componenti del calcio dilettantistico lucano partendo dal Settore Giovanile e Scolastico. Molti gli spunti di riflessione giunti anche dalla psicologa in carico al settore giovanile sportivo Maria Macrifugi, ma anche dal responsabile futsal della Lnd Basilicata Rocco Palazzo. In collaborazione con Eni, durante l’evento è stato ribadito dal responsabile del Distretto Meridionale di Eni Eugenio Lopomo che l’azienda del cane a sei zampe pone particolare attenzione alla crescita sportiva e culturale dei giovani lucani. Sono stati donati ai ragazzi i kit sportivi previsti da Eni.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti