Le Cronache Lucane

UN ARRESTO PER DROGA A MATERA

Giovane 18enne fermato, consegna spontaneamente la marijuana

Un giovane materano è finito in carcere perché trovato in possesso di 300 gr. di marijuana. In seguito a controlli specifici per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato il 18enne già noto come assuntore di droga. Nel corso di un controllo, essendosi mostrato molto agitato, gli agenti si sono insospettiti e stavano procedendo a perquisizione personale quando il ragazzo ha spontaneamente estratto dalla tasca del giubbotto circa 3 grammi di marijuana
consegnandola agli agenti assieme ad un tritaerba. In casa rinvenuti altri 268 gr. di marijuana, un bilancino di precisione, bustine e materiale per il confezionamento delle singole dosi di droga. Sequestrati anche 535 euro presumibilmente proventi di spaccio. Per lui sono scattati i domiciliari. Il Gip del Tribunale di Matera ha convalidato l’arresto e contestualmente ha disposto la remissione in libertà con obbligo di dimorare a Matera e di firma in Questura.

 

Le Cronache Lucane