Le Cronache Lucane

LA POLIZIA PER LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Per sensibilizzare sulla violenza di genere, a Matera il camper dell’iniziativa ‘Questo non è amore’

Per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la polizia di Stato scende in piazza a Matera per informare e sensibilizzare i cittadini sul tema  in occasione del 25 novembre. E proprio in questa data dalle 10 alle 14 nella centralissima Piazza Vittorio Veneto verrà presentata ai materani l’iniziativa ‘Questo non è amore’ che rappresenta un punto di primo contatto per spiegare cosa sia la violenza di genere e nel contempo per ascoltare e assistere chi ha bisogno di aiuto. A bordo del Camper i cittadini troveranno a disposizione personale specializzato della Polizia di Stato in servizio alla Squadra Mobile, alla Divisione Anticrimine e all’Ufficio Denunce, oltre al Medico della Polizia di Stato. Saranno a disposizione, inoltre, anche la psicologa dell’Ufficio Servizi Socio del Comune di Matera e personale del Centro Antiviolenza Italiano. obiettivo dell’iniziativa, offrire alle vittime di violenza di genere un approccio globale di intervento più efficace che oltre a reprimere l’autore del reato si occupi della persona offesa favorendone l’affrancamento dalla condizione di vulnerabilità. Sperimentate nuove prassi operative dirette ad affiancare e accompagnare la persona offesa in ogni fase del difficile percorso di allontanamento dallo stalker e nello stesso tempo a informare, ascoltare, proteggere, farsi carico, fare rete. La polizia ricorda anche i dati: 89 le donne vittime ogni giorno di reati di genere in Italia e nel 62% dei casi si tratta di maltrattamenti e violenze che avvengono in ambito familiare. Le donne del Sud sono quelle che paradossalmente denunciano di più. Diminuito il tasso degli omicidi di genere passato dal 48% del 2020 al 41% del 2021.

 

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com