Le Cronache Lucane

IL VOLO DELL’ANGELO PER NINO POSTIGLIONE

Intitolato all’istrionico Nino il belvedere di Castelmezzano nel 45° di fondazione delle imprese radiofoniche

Cresce l’interesse in Basilicata per la memoria di Nino Postiglione. Anche il Comune di Castelmezzano ha intitolato uno spazio al pioniere delle radio libere. Ad esser scelta è l’area denominata ‘Belvedere Volo dell’Angelo’. A firmare la delibera, il primo cittadino di Castelmezzano Nicola Valluzzi assieme agli assessori Santoro e Beneventi. L’intitolazione è stata disposta in occasione del 45ennale di fondazione delle radio libere che sono state appunto liberalizzate a luglio del 1976. A muovere l’amministrazione lucana ancora una volta la Rea (associazione che unisce le radio e le tv private) nella persona del consigliere nazionale  Tonino Luppino. Sul belvedere del volo dell’angelo campeggerà dunque la targa ‘Alle radio libere 1976, nel ricordo di Nino Postiglione’. Nella delibera si menziona il percorso delle radio libere che negli anni ’70 si basavano per la loro sussistenza sui principi della libertà di espressione e della libertà di impresa. Nacquero anche le prime radio di denuncia come Radio Alice e radio Aut di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia nel 1978. A Postiglione, l’onere e l’onore di fondare in Basilicata Radio Potenza Centrale che ancora oggi trasmette nel Sud Italia. L’intitolazione di Castelmezzano segue quelle precedenti di Cittiglio nel varesotto, Lagonegro, Lauria ed ancora la saletta del Mediafor della Regione Basilicata.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com