Le Cronache Lucane

150° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI BUSCIOLANO

A Potenza celebrazione con il sottosegretario Moles e il Presidente Bardi. L’artista sia di esempio ai giovani

 

Apertura delle scuole nel segno di Antonio Busciolano. Presso la scuola che porta il suo nome, l’artista lucano ottocentesco è stato ricordato in concomitanza con i 150 anni dalla morte. La celebrazione ha visto tra gli altri la partecipazione del sottosegretario all’editoria, Senatore Giuseppe Moles e del Presidente della Regione Generale Vito Bardi che hanno tracciato un profilo dello scultore lucano evidenziandone la maestosità e soprattutto l’importanza per l’intera regione sottolineando come questo artista debba essere conosciuto soprattutto nella sua regione. L’evento è stato seguito anche in streaming ed ha unito tutte le scuole lucane che si sono raccolto attorno alla figura di Busciolano che resta un modello esemplare da trasmettere alle nuove generazioni sottolineando come l’armonia dei comportamenti sia fondamentale anche in rapporto all’armonia delle sue opere. Per il Presidente Bardi, la presenza in aula dei giovani in questo giorno è fondamentale per tornare ad appropriarsi della propria storia scolastica e culturale.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com