Le Cronache Lucane

RUIZ E BETTANINI A MELFI

Chiusa la stagione del teatro al castello

Si chiude con la divertente e ammiccante commedia di Diego Ruiz e Fiona Bettanini la stagione degli eventi estivi del Comune di Melfi organizzata da Tequila Service con la direzione artistica di Vidio Carbone.

Un grande letto kitsch a forma di bocca, che ricorda un po’ la linguaccia dei Guns’n Roses è stato il palco nel palco che ha ospitato la commedia “Uomo-Donna Istruzioni per l’uso” giunto al suo ventesimo anno di rappresentazione in scena.

Gli interpreti, che ne sono anche autori, hanno regalato al numeroso e sempre caloroso pubblico del castello due ore di risate, sia dolci che leggermente amare, qualche brivido, e non solo per la temperatura decisamente di fine estate, e qualche dejà vu.

E’ difficile che qualcuno dal pubblico non abbia mai pensato, nel corso dello spettacolo, di aver già detto o vissuto qualcosa di ciò a cui stava assistendo, scene, battute o situazioni. Perché lo spettacolo è una sorta di manuale del rapporto uomo donna, come riporta lo stesso titolo: archetipi, stereotipi, vicende reali o pregiudizi. Tanto che si scopre, a microfoni spenti, che lo spettacolo era nato con un altro nome, “Orgasmo e pregiudizio”, titolo decisamente più forte ed immediato, dal sapore antico e moderno e insieme, come è, del resto, la dialettica uomo donna di cui è data una colorita e divertente descrizione, la stessa da migliaia di anni, diversa solo nelle forme esteriori e nella rappresentazione.

In fondo anche Mr Darcy e Miss Bennett, a inizio 1800, se ne son dette di ogni, come Fiona e Diego agli inizi del 2000, solo che ci resta difficile immaginarceli sotto un lenzuolo rosso acceso mentre si bombardano di pop corn e parlano di sexy toys.

Un finale scoppiettante e divertente per una stagione estiva che ha regalato a Melfi, ai suoi cittadini e ai suoi visitatori, tante emozioni, musica, teatro, ballo ma, soprattutto, l’emozione unica dello spettacolo che torna in presenza, una delle rinunce dovute alla pandemia che più hanno pesato a chi ama il mondo del teatro e la sua immutata magia.

Adesso non resta che aspettare la stagione invernale della direzione artistica di Vidio Carbone, sperando che anche Melfi possa tornare ad avere un suo cartellone di eventi.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com