Le Cronache Lucane

CONSEGNATO IL PREMIO “B. MISELLI” PER IL SOCIALE ALLA CRIMINOLOGA URSULA FRANCO

Il 28 agosto, la dottoressa Franco ha ritirato personalmente il premio che le è stato consegnato dal Presidente della commissione Lorenzo Applauso e da Nina Miselli, ideatrice del premio

#uncasoallavoltafinoallafine 

CONSEGNATO IL PREMIO “B. MISELLI” PER IL SOCIALE ALLA CRIMINOLOGA FRANCO

PIEDIMONTE MATESE – La Commissione del Premio Letterario “B. Miselli” 2021, ha deciso all’unanimità di assegnare il premio per la sezione “Sociale” alla criminologa Ursula Franco.

 

Il 28 agosto, la dottoressa Franco ha ritirato personalmente il premio che le è stato consegnato dal Presidente della commissione Lorenzo Applauso e da Nina Miselli, ideatrice del premio.

La criminologa ha ringraziato e ha detto che non sempre si riesce a far trionfare la verità, quando però accade, il merito è della squadra, ha quindi invitato l’avvocato Salvatore Nicola Verrillo del foro di Benevento a condividere il premio con lei.

L’avvocato Verrillo e la criminologa Franco hanno infatti difeso Daniel e Cristina Ciocan, le cui posizioni sono state finalmente archiviate.

I due ragazzi sono stati indagati per ben cinque anni dalla procura di Benevento per omicidio e violenza sessuale in un caso di morte accidentale.

La criminologa ha sottolineato quanto il processo mediatico abbia segnato la vita dei due ragazzi e ha poi invitato Daniel Ciocan a raggiungerla.

All’avvocato Verrillo e a Daniel Ciocan sono state poste alcune domande da Lorenzo Applauso.

Le Cronache Lucane