Le Cronache Lucane

30 NUOVI STICKERS LUCANUM PER WHATSAPP

Franciosa: “È tempo di installare le immagini dall’App e valorizzare il nostro fantastico ed unico territorio”

Disponibile un nuovo pacchetto gratuito di Stickers Lucanum, per raccontare e promuovere le bellezze del territorio lucano.
Il pacchetto di 30 stickers lanciato nel giorno del ventitreesimo genetliaco del concepteur ferrandinese
Alessandro D’Alcantara della PMI INNOVATIVA iInformatica,
autore degli stickers, che raccontano usi, costumi, tradizioni del nostro territorio.
“Il pacchetto – spiega Rocco franciosa, Presidente Comitato Regionale Pro Loco Unpli della Basilicata – si compone di
elementi panoramici/naturali quali le fantastiche Terme di Latronico,
la Fontana vecchia di Corleto, l’incantevole Piana del lago,
il Castello di Brindisi di Montagna,
il Volo dell’angelo, la Torre normanna di Tricarico,
il Convento dei cappuccini di Vietri di Potenza, L’Acquedotto dell’agri,
la Fontana dello steccato di Barile, La Diga del Pertusillo, La Lontra dell’Agri.
Come elementi enogastronomici troviamo la munnaredda di Tramutola,
come elementi artistici/religiosi troviamo le ceramiche di Calvello,
le infiorate di Bella, la Fontana Cavallina di Genzano di Lucania,
il Beato Egidio, la Chiesa di San Gerardo a Potenza,
San Rocco di Tolve, Rocco Scotellaro, Leonardo Sinisgalli, Carlo Levi ed Isabella Morra.
Il pacchetto di adesivi si impreziosisce con le fantastiche maschere antropologiche
di San Mauro, Cirigliano, Montescaglioso, Teana, Tricarico, Lavello, Aliano e Satriano di Lucania che compongono la Rete Carnevali e Maschere della Lucania a valenza antropologica e culturale presieduta da Rocco Stasi.
Alcuni degli elementi sono stati selezionati dagli utenti tramite contest fotografici e classifiche
sulle pagine e sull’app dell’iniziativa Lucanum.
Il pacchetto gratuitamente scaricabile dall’app Lucanum si integra con le applicazioni WhatsApp e iMessage”.
“Un nuovo regalo al territorio per continuare a valorizzare la Basilicata con il suo straordinario patrimonio culturale materiale e immateriale”  raccontano Vito Santarcangelo (amministratore della iInformatica Srl) e Rocco Franciosa, “proseguendo sul filone degli sticker digitali intrapresi ad inizio anno e ben apprezzati.
Come giorno per il lancio – ci tengono a rimarcare Santarcangelo e Franciosa –  abbiamo pensato a quello del compleanno di Alessandro, giovane artista degli stickers,
volto dell’iniziativa ed emblema di lucanità tramite la sua creatività, genuinità, umiltà, bravura ed educazione.
Un esempio brillante per tutte le nuove generazioni del nostro territorio”.
E’ tempo quindi di installare gli stickers dall’app Lucanum e continuare a valorizzare il nostro fantastico ed unico territorio“.
Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti