Le Cronache Lucane

AL VIA IL “GARGANO ARTE FESTIVAL”

Sarà lo spettacolo teatrale “Sandro” ad aprire lunedì 2 agosto alle ore 21.30 il Gargano Arte Festival, la kermesse organizzata dalla Pro Loco di San Menaio e Calenella

Sarà lo spettacolo teatrale “Sandro” del Teatro dell’Argine con Andrea Santonastaso, ad aprire lunedì 2 agosto alle ore 21.30 il Gargano Arte Festival, la kermesse organizzata dalla Pro Loco di San Menaio e Calenella – in collaborazione con il Comune di Vico del GarganoFerrovie del Gargano e Sicme Energy & Gas – in programma fino al prossimo 6 settembre sul piazzale delle Ferrovie del Gargano a San Menaio.

Una serata nel ricordo della figura di Sandro Pertini, un monologo sul presidente più amato dagli italiani: “il primo impiegato italiano”, come amava definirsi, “il politico mai Ministro”, ma anche il perseguitato, il partigiano, il combattente per la libertà e l’uguaglianza. Il “piccolo uomo” che non si è piegato mai.

Cocciuto, inesauribile, presente, entusiasta, irascibile, commosso, felice, arrabbiato, deciso, libero!

A chi gli diceva che fosse carismatico rispondeva infastidito: “ma che carisma e carisma, è solo che negli uomini io ci credo e loro, gli uomini, lo capiscono”.

Nelle parole di Poli e Bonazzi (“Sandro” è scritto da Christian Poli, con inserti drammaturgici e regia di Nicola Bonazzi), attraverso la voce e la presenza scenica di Andrea Santonastaso, con una scenografia suggestiva ed “animata” dai disegni dello stesso Santonastaso, uno spettacolo “urgente” che attraverso l’esempio carismatico di Sandro Pertini e della sua vita, ci mostra ciò che siamo e, soprattutto, ciò che siamo diventati e non dovremmo essere più.

Dopo il bel lavoro dedicato ad Andrea Pazienza, Santonastaso torna sul Gargano con uno spettacolo che sta già riscuotendo tanto successo.

Figlio di Pippo Santonastaso, si è formato come attore al Laboratorio teatrale  del Cimes di Bologna. Dopo varie esperienze teatrali, Andrea Santonastaso, approda in tv e in radio. Al suo attivo anche alcuni film come Dichiarazioni d’amore di Pupi Avati.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com