Le Cronache Lucane

INAUGURAZIONE MOSTRA: “I FANCIULLI BATTONO LE MONETE ROSSE”

Un doppio omaggio a Leonardo Sinisgalli attraverso le esposizioni di due artisti lucani, Franco Di Pede e Antonio Masini

La settima edizione della rassegna estiva “Le Muse di Sinisgalli nell’Orto di Merola”, organizzata dalla Fondazione Leonardo Sinisgalli, si apre venerdì 30 luglio alle 21:00 in Piazza Giacinto Albini a Montemurro con l’inaugurazione della mostra “I fanciulli battono le monete rosse”, un doppio omaggio a Leonardo Sinisgalli attraverso le esposizioni di due artisti lucani, Franco Di Pede e Antonio Masini. “Il gioco ri-creativo. Antichi giochi a Matera – Basilicata” porta in mostra le opere dell’artista materano Franco Di Pede, accompagnato dalle rappresentazioni fotografiche di Antonello Di Gennaro e dai testi di Carla Cantore. “Rapiti dalle Muse. L’incontro tra Leonardo Sinisgalli e Antonio Masini” espone invece le opere del pittore, incisore e scultore originario di Calvello (PZ), scomparso nel 2018, Antonio Masini, che fu anche amico di Sinisgalli, e testi di Fiorella Fiore.

All’incontro, aperto dai saluti del Sindaco di Montemurro, Senatro Di Leo, interverranno l’artista ed operatore culturale Franco Di Pede, l’arteterapeuta Carla Cantore, il fotografo Antonello Di Gennaro, il figlio dell’artista Antonio Masini, Nicola Masini, Dirigente di ricerca ISPC-CNR, la critica d’arte Fiorella Fiore, in dialogo con il Presidente della Fondazione Sinisgalli, Mimmo Sammartino, il Vicepresidente Antonio Sanchirico e il Direttore Luigi Beneduci. Accompagneranno il dibattito gli intermezzi musicali del Trio L. La Vista, con Nicola Iannielli al pianoforte, Vito Stano al violoncello, Pina Lobosco al violino.

L’esposizione si organizza intorno ad alcuni dei più significativi simboli dell’arte sinisgalliana: il simbolismo del Gioco, reso immortale dai versi della quinta delle “18 poesie”, «I fanciulli battono le monete rosse», e quello della Poesia, nella persona delle proteiformi Muse, apparse al poeta su una quercia secolare tra realtà e Mito.

La mostra sarà visitabile presso la Casa delle Muse (Corso L. Sinisgalli, 44) dal lunedì al sabato (esclusi i festivi), dalle ore 16,30 alle 19,30, fino al 30 settembre 2021

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com