Le Cronache Lucane

NO ROLEX, NO PARTY

Tacco&Spillo

Nei circoli del gossip istituzionale, che pure hanno fatto particolare fortuna in questo tempo congiunto di malafede, approssimazione e scarse idee, era annunciato come l’evento chic che avrebbe dovuto mettere a tavola, anzi a buffet la politica regionale di ogni colore e quadratura, proprio come i salti disinvolti ed in bassa credibilità che il festeggiato ha fatto ora sul centrosinistra ora a tuffo nel centrodestra. A dispetto invece delle previsioni augurali, il tanto atteso governatore Vito Bardi s’è furbescamente dato assente con la scusa di anticipato weekend napoletano e con lui la folta truppa bipartisan, ridotta, per la verità, a poche comparse ed al netto del parentado pomposamente esibito col sottosegretario forzista Giuseppe Moles. Eppure per mitizzare il suo sessantesimo compleanno ben oltre la storia comune e sopratutto per scansare da sé il pericolo della nemesi da riciclo, l’immarcescibile direttore di Confindustria, Giuseppe Carriero ha pensato bene d’appioppare ai festaioli l’iban di una costosa gioielleria materana per guadagnarsi il “rolex pass” alle sue crescenti difficoltà confindustriali. Cantano i Blur:“È il mio compleanno, il giorno in cui nessuno è qui. Un giorno molto strano. Mi fa sentire troppo piccolo”

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com