Le Cronache Lucane

I NUMERI A VANVERA DEL GOVERNATORE FLOP

Tacco&Spillo

Che Vito Bardi non abbia particolare dimestichezza con i numeri lo si era capito fin dalla sua incursione propagandistica sulla gestione pandemica quando promise solennemente 3mila tamponi al giorno, obiettivo mai raggiunto e diventato la triste barzelletta del suo governo regionale di annunci ed inconcludenze. Ora la guerra politica dell’acqua, nel solito eccesso d’euforia, ci regala l’ultimo svarione di Bardi che la spara fino a 2 miliardi di euro per ammodernare le reti idriche lucane e che invece il buon cipiglio dem di Salvatore Margiotta s’incarica di riportare subito a verità, svelando che la posta finanziaria purtroppo è quella totale e per tutt’Italia. Eppure se fa male essere definito“governatore flop”, peraltro da un giornale nazionale vicino al centrodestra, anche leggere tabelle e documenti ministeriali e faticare ore assieme a tecnici e dirigenti sui delicati dossier istituzionali della Basilicata è un dovere minimo e da perseguire ogni giorno, almeno per evitare di cadere nella trappola fatale d’annunci di numeri e parole a vanvera. Ha scritto Elena Ferrante:“Le parole vanno raramente al posto giusto e solo per un tempo brevissimo. Per il resto servono a parlare a vanvera, come adesso”

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com