Le Cronache Lucane

STELLANTIS:NON SOLO BUONE NUOVE

700 esuberi e una promessa solo per il 2024!

Non arrivano solo buone notizie dall’incontro di Roma sulla vertenza Stellantis. Il piano industriale che sarà presentato a gennaio 2022 certo dovrebbe annunciare quattro nuove vetture elettriche da produrre nella piana di San Nicola ma resta che la Gigafactory, ossia la fabbrica per la produzione di batterie elettriche, sarà realizzato a Torino. Dunque  il ministro della Lega, Giancarlo Giorgetti, ha vinto la sua scommessa e porterà nuovo lavoro in Piemonte dove sicuramente 1000 posti hanno un peso specifico ben diverso che altrettante occupazioni in Basilicata. Resta deluso chi sperava di trovare un nuovo lavoro in Basilicata ma tant’è! E c’è anche la questione del periodo che ci separa dal 2024. Che la cassa integrazione di questi mesi abbia alleggerito le buste paga di migliaia di lavoratori è fuori dubbio. La speranza é che ciò non debba protrarsi ancora per troppi mesi. Le famiglie sono davvero allo stremo delle forze. Infine la questione esuberi o come preferiscono che si chiamino i sindacalisti le eccedenze. Settecento

lavoratori di Melfi dovranno lasciare lo stabilimento di San Nicola, alcuni accettando un trasferimento, altri con un percorso di uscita verso la pensione, altri ancora ? Interrogativo che troverà una risposta solo nei prossimi mesi. Staremo a vedere!

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti