Le Cronache Lucane

RIPRENDE IL TOUR DELLA LEGALITÀ PER PREVENIRE L’USURA E L’ESTORSIONE

Parteciperà all’incontro il Vice Sindaco, Giuseppe Disanzo, e l’Amministratore della Soc. Extinguo srl,
Vincenzo Malfa, impegnato da tempo ad assistere persone, famiglie e imprese in difficoltà economiche

Il 16 giugno 2021 alle ore 19,30, Angelo Festa, Presidente dell’Associazione Antiracket e
Antiusura “Famiglia e Sussidiarietà” e don Basilio Gavazzeni, Presidente della Fondazione Lucana
Antiusura “Mons. Vincenzo Cavalla” saranno a Montalbano Jonico, presso Lotus Café, in Via Eraclea n.
28, per parlare di legalità, al fine di prevenire il sovraindebitamento, l’usura e l’estorsione.
Parteciperà all’incontro il Vice Sindaco, Giuseppe Disanzo, e l’Amministratore della Soc. Extinguo srl,
Vincenzo Malfa, impegnato da tempo ad assistere persone, famiglie e imprese in difficoltà economiche.
L’Associazione Famiglia e Sussidiarietà dal 6 febbraio 2021 ha attivato nel Comune di Montalbano
Jonico uno sportello sul sovraindebitamento per dare informazioni e assistenza a tutti quei cittadini che
per ragioni differenti di tipo economico e sociale, si trovano a dover affrontare un problema di
sovraindebitamento.
Numerose sono le famiglie e in particolar modo le piccole imprese, commercianti e artigiani, che a causa
della crisi economica e aggravata dal Covid-19 non riescono più a pagare le bollette delle utenze
domestiche, le rate dei mutui, rate di finanziamenti andando così incontro all’esclusione dal circuito
legale del credito, l’iscrizione nel registro dei cattivi pagatori e la conseguente messa all’asta di beni
immobili.
Per fronteggiare tali situazioni oltre a intervenire con piccoli contributi a fondo perduto, l’Associazione
Famiglia e Sussidiarietà e la Fondazione Lucana Antiusura garantiscono un prestito attraverso le banche
convenzionate e offrono un servizio gratuito per orientare i cittadini, consumatori, famiglie e
imprenditori, in merito alla Legge 3 del 2012 sul sovraindebitamento, che consente di avviare un percorso
per facilitare il risanamento dei debiti.
Obiettivo delle due precitate Associazioni è anche quello di attivare sul territorio, in collaborazione con
l’Amministrazione Comunale, l’Organismo di Composizione della Crisi che è di fondamentale
importanza per le procedure di sovraindebitamento.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com