Le Cronache Lucane

LA RIAPPARIZIONE DI ESPOSITO, CAPO DELLA TASK FORCE

Tacco&Spillo

Non sarà certo stato un caso, quanto piuttosto una rivendicazione della sua esistenza istituzionale, a far riapparire, all’improvviso e con una tempistica a dir poco sospetta, Ernesto Esposito, responsabile della task force regionale nonché dirigente napoletano della sanità lucana. Ora pur di sfidare i tacchi d’ironia che gli abbiamo tributato, mette fine all’oscuramento forzato e si riprende la scena pubblica con un’intervista alla Tgr che offre considerazioni surreali riguardo la lista dei furbetti del vaccino, su cui ci sarebbero diversi indagati dalla Procura della Repubblica di Potenza. Sul fronte caldo della dicitura di “Altro” che in Basilicata, tanto per intenderci, supera i 19.000 vaccinati, Esposito la butta sull’errore di codifica, almeno iniziale e sulla più bassa percentuale registrata in Italia. Eppure dovrebbe essere compito innanzitutto della Regione vigilare su furbizie e corsie preferenziali, poche o molte che siano e fare come la Puglia ha fatto in etica e trasparenza, con una relazione ispettiva che ha scovato gli arcana dei trucchetti e dato notizia alla magistratura. Ha scritto il Dalai Lama: “Una mancanza di trasparenza si traduce in sfiducia”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com