Le Cronache Lucane

IL MARE: INCONTRO ONLINE CON PEROTTI

Di questo e di tanto altro lo scrittore e marinaio ha discusso con gli alunni della “Domenico Savio” di Potenza


Un incontro in cui si è parlato del mare, ma anche del rispetto dell’ambiente e dei valori importanti che, da esso, derivano, come il rispetto dell’altrui culture e l’importanza dell’accoglienza e della pace tra i popoli: Simone Perotti, scrittore e marinaio, presidente e co-fondatore del progetto Mediterranea, ha preso parte all’incontro online organizzato dalle classi V D,E, H dell’Istituto Comprensivo Domenico Savio di Potenza. Gli alunni hanno già da tempo messo su un giornale digitale (D.H.E. News), un contenitore di emozioni e di riflessioni “alla portata di un bambino” sulle diverse tematiche proposte dalle unità didattiche del percorso scolastico. Ed è proprio nel contesto di questo impegno giornalistico che è nata l’idea di intervistare uno scrittore italiano con una grande passione per il mare, Simone Perotti, ideatore della Bandiera del Mediterraneo. Un modo per ampliare ed approfondire l’obiettivo 14 dell’Agenda 2030, oggetto dello studio in classe finalizzato a sensibilizzare sulla salvaguardia dei mari. Dopo l’intervento del Dirigente Scolastico Camardo e del docente referente per l’area antropologica Tancredi, gli alunni delle tre classi si sono avvicendati nelle loro domande per conoscere lo scrittore, i suoi interessi e soprattutto il suo pensiero sullo stato di salute dei mari, nel Mediterraneo in modo particolare, ed una valutazione sugli aspetti affrontati nel percorso scolastico su temi proposti in educazione civica. Si è affrontato il tema dei flussi migratori che hanno per teatro questo mare che ha alle spalle storie e tradizioni davvero importanti che hanno contribuito a far affermare la civiltà e la cultura. Un grande auspicio, emerso durante l’incontro, è stato quello della pace tra i popoli. Di qui il tema della Bandiera del Mediterraneo, creata e voluta dallo scrittore per unire tutti e trenta i paesi bagnati dal MareNostrum – di romana memoria – sotto il simbolo dell’ulivo, pianta presente in tutta l’area del Mediterraneo.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com