Le Cronache Lucane

BASILICATA E SMALTIMENTO RIFIUTI RAEE

Con 4926 tonnellate di rifiuti elettrici e elettronici la regione ha “una crescita superiore al 74% rispetto al 2019”


Nel 2020 la Basilicata ha smaltito 4.926 tonnellate di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee): con “una crescita superiore al 74% rispetto al 2019” la regione “registra in assoluto l’incremento più elevato a livello nazionale, e si porta in 17esima posizione per volumi raccolti”.
E’ quanto emerge dal Rapporto Annuale 2020 del Centro di Coordinamento Raee.

La provincia di Potenza “pur con una crescita del +17%” si ferma (rispetto alle altre regioni italiane) a 5,63 chili, “valore comunque più alto di quasi un chilo per abitante rispetto alla media del Sud Italia”.

Un’altra differenza “importante tra le due province è il diverso impatto dei flussi generati dai luoghi di raggruppamento della distribuzione, completamente assenti a Matera, mentre nella provincia di Potenza rappresentano quasi il 13,5% del totale della raccolta”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com