Le Cronache Lucane

SISMABONUS, L’INIZIATIVA DI DE FILIPPO PER NON ESCLUDERE NESSUNO

Non escludere dalle agevolazioni del sismabonus chi ha già usufruito in passato dei contributi della Legge 219 per la ricostruzione dopo il terremoto del 1980. È questa in estrema sintesi la richiesta che il parlamentare lucano dem Vito De Filippo firmando una interrrogazione del collega campano Federico Conte vuole portare all’attenzione del Ministro dell’Economia per chiedere di intervenire per rimuovere l’esclusione. L’osservazione appare necessaria, considerato che sono passati oltre 40 anni, un tempo sufficiente ad avvertite l’esigenza di nuovi e significativi interventi di messa in sicurezza del patrimonio abitativo.

L’esclusione inserita nel superbonus risulta discriminatoria per gran parte del patrimonio edilizio di intere regioni, come Basilicata e Campania colpite duramente dal sisma del 1980. Una esclusione che appare inaccettabile e immotivata -la definiscono nell’interrogazione i parlamentari-. Proprio su territori ad alto rischio sismico, che hanno già conosciuto il dramma del terremoto. Risulta necessario incentivata la messa in sicurezza del patrimonio, che è un lavoro costante, unitamente agli interventi sul risparmio energetico cogliendo una nuova opportunità.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com