Le Cronache Lucane

FEMMINICIDIO, A POTENZA LA PRIMA PROTESTA MASCHILE

promossa da alcuni uomini del potentino che sabato alle ore 11 circa manifesteranno in Piazza Matteotti (obbligatoria t-shirt/indumento di colore ROSSO)

#IOCISONO

FEMMINICIDIO, A POTENZA LA PRIMA PROTESTA MASCHILE

Le violenze di cui le donne troppo frequentemente sono vittima, fino al caso estremo del femminicidio rappresentano l’aspetto più drammatico e preoccupante della sopraffazione e della discriminazione di genere.

Sono la conseguenza di pregiudizi e dell’incapacità da parte di alcuni uomini di adeguarsi all’evoluzione dei costumi e della morale e di considerare le donne come soggetti pienamente autonomi e liberi di scegliere come vivere.

Il ventaglio di luoghi, ambiti, modalità in cui si dipanano le disparità e le sopraffazioni è molto ampio e non è ovviamente esente l’ambiente familiare, che per ancora troppe donne invece di essere un luogo sicuro, diventa la sede di esercizio di piccole e grandi violenze, non solo fisiche ma più spesso psicologiche o economiche.


Dopo essere stato un reato sommerso, nascosto all’interno delle mura domestiche, sottovalutato e sottostimato, da alcuni anni di violenza di genere si parla, e sulla violenza di genere si interviene attraverso iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, come quella promossa da alcuni uomini del potentino che sabato alle 11 circa manifesteranno in Piazza Matteotti (obbligatoria t-shirt/indumento di colore ROSSO)

P.S.
Causa Covid ovviamente rispetteremo regole distanziamento e mascherina, perciò se vuoi partecipare in prima linea devi comunicarci in pvt la tua presenza 

Chi non potrà farlo “in presenza” ci farebbe piacere condividesse foto e comunicato sulla propria bacheca (vale anche per le donne)
Grazie

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com