Le Cronache Lucane

Covid-19, aggiornamento delle modalità di somministrazione del vaccino AstraZeneca

Le nuove evidenze scientifiche riportano dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni e stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate

Comunicazione di Roberto Speranza alla Camera dei deputati domani ore 17 #COVID19

Il ministro ROBERTO SPERANZA
Covid-19, aggiornamento delle modalità di somministrazione del vaccino AstraZeneca

immagine raffigurante un vaccino da somministratre

Sulla base di nuove evidenze scientifiche si aggiornano le modalità di somministrazione del vaccino AstraZeneca nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni. 
Con la Circolare 22 febbraio 2021, è data infatti la possibilità di “offrire il vaccino fino ai 65 anni (coorte 1956) compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di COVID-19” ma “ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili”

Le nuove evidenze scientifiche riportano dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni e stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate.

La circolare è emanata in attesa dell’aggiornamento del documento Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 (agg.to 8 febbraio 2021).

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2021 , ultimo aggiornamento 23 febbraio 2021

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com